Appunti e spunti, riflessioni sulla dieta a zona e non solo...

Ricette e consigli sul cosa mangiare quando si sta facendo la dieta a zona.

ZoneDiet cos'è? Cosa fa? Come funziona?

La dieta a zona

Raggiungere il proprio peso forma è qualcosa che vorrebbero in tanti. Quello che però si pensa, è che sia necessario rinunciare al cibo per dimagrire.

La dieta a zona insegna esattamente l’opposto: sono necessari una media di 4-5 pasti al giorno, suddivisi in 3 principali e 2 “spuntini“. La differenza sta nel “cosa” e nel come si “mangia“.

Tutto si basa nel “tener sotto controllo” l’insulina, per questo, sarebbe bene ridurre dolci, pane, pasta, riso, cereali, dunque tutti gli ingredienti che hanno un alto indice glicemico, però attenzione, senza eliminarli!

In ogni pasto si devono assumere le giuste proporzioni di carboidrati, proteine e grassi: il rapporto in calorie deve essere 40% (carboidrati, preferibilmente forniti da frutta e verdura), 30% (proteine, come carni e formaggi magri, pesce, uova ecc.), 30% (grassi, preferibilmente monoinsaturi come l’olio extravergine di oliva).

Mangiate molta frutta e molta verdura e se volete fare uno spuntino evitate merendine pre-confezionate, preferite uno spuntino composto da un blocco di carboidrati, uno di proteine e uno di grassi.